Diaconato di don Lorenzo, foto e video

Posted on Posted in Generali

Dono del diaconato

Sabato 5 novembre abbiamo accompagnato con una buona presenza e partecipazione il nostro don Lorenzo all’ordinazione diaconale. Ora oltre a pregare per lui siamo chiamati a renderci consapevoli del dono ricevuto e da qui in avanti anche del cammino verso il suo sacerdozio, che sarà molto probabilmente a giugno. Sarà da trasmettere a tutti, nei prossimi mesi, l’importanza del dono della vocazione come risposta di fede, che poi ciascuno declina secondo la sua condizione di vita.

La festa che si è creata per il diaconato di don Lorenzo ha risvegliato il senso della comunità che si stringe con affetto attorno a un giovane cresciuto nella nostra parrocchia e nel nostro patronato, come lo hanno testimoniato alcune foto della vita di Lorenzo.

Ringrazio quanti hanno reso possibile questa festa, dai giovani animatori che hanno organizzato giochi per i più piccoli, a chi ha preparato le castagne, a chi ha offerto i dolci S. Martini condivisi durante la festa in patronato e a chi ha acquistato quelli venduti per beneficenza in favore delle missioni in Africa. Un grazie anche a chi ha preparato e partecipato al pranzo degli animatori con don Lorenzo, che ha degnamente concluso la mattinata.
Incoraggio tutti ad essere presenti ai prossimi appuntamenti in vista del Natale per dimostrare che vogliamo essere una comunità viva, vicina a tutti, accogliente e generosa. Grazie di cuore a tutti. Grazie don Lorenzo.

don Marco

« 1 di 2 »

 

 

Dal link sottostante si accede al piccolo video proiettato domenica 6 novembre in Patronato.

Piccola storia di don Lorenzo

 

Don Lorenzo ringrazia

Carissimi, scrivo queste poche righe per rivolgere a tutti alcuni ringraziamenti… e un invito. Il primo ringraziamento va senza esitazione al Signore nella cui volontà nasce e assume senso ogni accoglienza della vocazione: Gesù vuole essere insieme a noi, in ogni momento della nostra vita, per raggiungerci con il suo Vangelo e salvarci. Questo vale anche per il nostro quartiere, non facile e per questo sicuramente bisognoso della Sua presenza capace di cambiare i cuori attraverso la preghiera e piccoli gesti di attenzione degli uni verso gli altri. Con questa attenzione vorrei tentare di ringraziarvi, raggiungendovi nella concretezza di quello che state vivendo, con gratitudine verso tante persone che mi hanno conosciuto fin da piccolo: catechisti, animatori, volontari e volontarie, genitori di tutte le età… Ringrazio voi tutti che, nonostante la mia presenza in parrocchia sia ormai occasionale, seguite con interesse e partecipazione i primi passi del diaconato che mi condurranno un poco alla volta al sacerdozio. Il “grazie” è anche l’occasione per un piccolo invito: quello a ricordarsi reciprocamente al Signore, al pregare gli uni per gli altri. In primo luogo per i sacerdoti, perché quelli che ci sono già siano perseveranti e fedeli e perché ne arrivino altri. E in secondo luogo, per la nostra comunità parrocchiale, per noi stessi che la componiamo, perché possa essere nel nostro territorio un segno di cambiamento e speranza, come lo è stato domenica scorsa. Il Signore ci aiuti!

don Lorenzo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *